IVREA: Infortunio mortale sul lavoro – Operaio morto punto da un calabrone, condannato il datore di lavoro

Rivolgersi ad avvocati esperti in infortunistica del lavoro: un caso di infortunio sul lavoro a Ivrea un po' anomalo.
0
153
avvocato-per-infortunio-sul-lavoro-ivrea-torino-milano

IVREA: Infortunio mortale sul lavoro gli avvocati ottengono il risarcimento dal datore di lavoro

Infortunio mortale sul lavoro: Operaio morto punto da un calabrone, condannato il datore di lavoro cosa fanno gli avvocati esperti in infortuni sul lavoro Ivrea (Torino).

avvocati esperti per risarcimento danni da infortunio sul lavoro a Ivrea Torino

Il colpevole per il Tribunale di Ivrea non è il calabrone, ma è il datore di lavoro. Come difendersi o come ottenere il giusto risarcimento del danno subito a seguito di un infortunio sul lavoro: Avvocati esperti in infortuni sul lavoro.

Tribunale di Ivrea: Per il giudice il datore di lavoro non ha previsto che, lavorando all’aria aperta, il dipendente avrebbe potuto incorrere in tale circostanza e pertanto che dovesse essere rifornito di abbigliamento adeguato oltre che di mezzi di pronto intervento.
Infortunio sul lavoro a Ivrea (Torino) – Un operaio era morto per choc anafilattico, dopo esser stato punto da un calabrone, mentre era sul posto di lavoro.

Secondo i Giudici del Tribunale di Ivrea il datore di lavoro è stato condannato per omicidio colposo ad un anno, pena poi sospesa, dallo stesso tribunale di Ivrea.

A decidere la colpevolezza del datore di lavoro è stato il giudice monocratico che ha accolto la tesi dell’accusa – sostenuta dal PM che ha chiesto di considerare la morte dell’operaio come un incidente sul lavoro per il quale il titolare dell’azienda, un imprenditore italiano di 46 anni, di deve essere ritenuto responsabile.

Avvocati esperti in infortuni sul lavoro Ivrea Torino Milano

Avvocato per infortunio sul lavoro  – Avvocati esperti in infortuni sul lavoro Ivrea Torino Milano

L’INFORTUNIO SUL LAVORO A IVREA

Un pomeriggio di giugno di alcuni anni fa stava l’operaio stava cambiando le lampadine dell’illuminazione pubblica in un comune vicino ad Ivrea quando è stato “semplicemente” punto da un insetto.

Sino a quel momento l’operaio, non sapeva di essere allergico, e quando fu punto riuscì a scendere dal lampione su cui stava lavorando per poi mettersi alla guida del suo furgone. Non riuscì però ad allontanarsi di molto e fu trovato qualche ora dopo agonizzante da un passante.

Il Pubblico Ministero aveva chiesto due anni di condanna ritenendo che il Datore di Lavoro, titolare dell’azienda per cui lavorava l’operaio, non avesse calcolato tra i potenziali rischi anche quello che ha causato la morte del suo dipendente, venendo meno agli obblighi stabiliti dal D.lgs 81/2008.

Secondo l’accusa del PM, a cui il Giudice ha dato ragione, il datore di lavoro pur difeso da alcuni avvocati esperti in infortuni sul lavoro, avrebbe dovuto prevedere che il suo dipendente che lavorava all’aria aperta potesse incorrere nella puntura di un insetto e correre ai ripari, ad esempio con un abbigliamento adeguato oppure prevedendo che i dipendenti viaggiassero sempre in coppia, «cosa che il documento di valutazione dei rischi aziendale prevedeva», precisa l’avvocato che annuncia ricorso in appello contro la sentenza di condanna del datore di lavoro per infortunio sul lavoro pur anomalo nei fatti.

«La difesa degli avvocati per il datore di lavoro ha sempre rigettato l’ipotesi che si potesse parlare di incidente sul lavoro -affermando – che in realtà si trattasse di una tragica fatalità ma non un rischio che il nostro datore di lavoro avrebbe potuto in qualche modo prevedere».

La famiglia dell’operaio, si è così costituita parte civile assistita da avvocati esperti in infortuni sul lavoro al Tribunale di Ivrea, ottenendo nel corso del processo una prima parte del risarcimento dei danni da infortunio sul lavoro.

In questi casi particolari di infortunio sul lavoro è sempre importante avvalersi sia di avvocati esperti sia di periti esperti in infortunistica sul lavoro che possano analizzare ad esempio tutta la documentazione inerente le misure di sicurezza adottate dal datore di lavoro per evidenziare eventuali carenze o elementi di pregio.

Leave a reply